10 cose da vedere a Essaouira, Marocco (parte 1)

Essaouira è una bellissima città marittima nella turistica regione di Marrakech, e attrae ogni anno numerosi visitatori, inclusi i produttori di Game of Thrones, che hanno sfruttato la bellissima città come scenario per alcuni dei loro episodi. La storia e la cultura della città possono essere ammirati dalle fortificazioni sulla costa e dalla musica, e donano alla città un mix di attività rilassanti e gradevoli da svolgere durante la vostra permanenza. Continuate a leggere per scoprire alcune delle cose più belle che questa città può offrire.

1. Le Fortificazioni

I bastioni sono mura difensive o sponde che proteggono un castello o uno stabilimento. Costruite come una forma di difesa, non è una sorpresa che oggi siano ancora in piedi in svariate parti del Marocco, dall’Asilah, a Essaouira.
Le fortificazioni di Essaouira sono bellissimi e imponenti pezzi di storia che danno alla città un’atmosfera diversa dalle altre. Queste fortificazioni non sono solo ricche di storia, con i cannoni ancora intatti, ma forniscono anche il posto migliore per una vista sul mare.
Per meno di €2, i visitatori possono davvero esplorarle, godendo così delle perfette opportunità per scattare bellissime foto della città e della costa.

2. Il Mare

Il Mare è un ristorante, caffetteria e bar, ed è rinomato per la sua musica popolare e divertente dal vivo, che offre agli ospiti un invito a rimanere più a lungo del previsto. Con terrazze funky che vantano una fantastica vista sulle mura storiche, che svolgono quasi la funzione di cornice per l’esperienza culinaria, Il Mare attrae molti cittadini locali e turisti.
I visitatori non si raccolgono qui solo per la bellissima vista, ma sono anche attirati nel locale dall’idea di sorseggiare champagne mentre osservano il bellissimo tramonto dal piano sofisticato del bar.

3. Festival Musicali

Per quanto riguarda l’arte, la località balneare di Asilah è il posto dove andare, ma per la musica, Essaouira detiene il titolo di città migliore. Essaouira, infatti, ospita l’annuale Gnawa World Music Festival, se è possibile pianificare la vostra visita in modo da farla coincidere con il festival, vi potrete godere una delle cose più interessanti del Marocco. Il festival di musica funge da piattaforma per i musicisti mistici Gnawa, che storicamente provenivano dall’Impero del Ghana di Ouagadougou. Il festival vede l’esibizione di musicisti jazz, pop, rock e di musica internazionale contemporanea, capaci di intrattenere fino a 500.000 persone nel corso di quattro giorni pieni di divertimento.

4. Produttori di Argan

Uno dei posti migliori per trovare l’olio di Argan, o, in generale, i prodotti di Argan, è il Marocco, dal momento che l’albero è originario del paese. A Essaouira, ci sono alcune incantevoli cooperative di olio di argan che danno ai turisti la perfetta occasione per testare i prodotti naturali creati in Marocco. In queste zone impreziosite dalla presenza degli alberi, le donne utilizzano strumenti antichi per spremere i semi di Argan ed estrarne la crema.
È inoltre più costoso di acquistare i prodotti di argan da qui, ma vale sicuramente la pena vedere di persona il processo di estrazione in quello che potremmo benissimo definire un museo a cielo aperto.

5. Sport d’acqua

Le spiagge di Essaouira sono i luoghi migliori del Marocco per fare windsurf e kitesurf, tra gli altri sport acquatici. Dal momento che Essaouira è colpita da forti venti durante tutto l’anno, soprattutto d’estate, chi non ha mai sperimentato gli sport d’acqua dovrebbe iniziare in un luogo diverso.
Essendo un luogo ideale per questi sport, ci sono un sacco di negozi di surf e scuole di surf in giro per la città, così come scuole di windsurf che sono perfette per i principianti. Una fantastica attività alternativa lontana dalle grandi città turistiche.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *